Errore
  • JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 58
Lunedì, 13 Aprile 2015 08:36

Bagno e design: tutte le tendenze 2015

Scritto da 

Un tempo sottovalutato nelle dinamiche di una casa, ora l'arredo per il bagno ha assunto un'importanza pari a quella degli altri ambienti. Il bagno, infatti, non viene più visto come un semplice luogo di servizio ma come un ambiente che ha il suo peso, poiché proprio qui iniziano le giornate, e il design del bagno può aiutare a cominciarle nella maniera giusta.

Il bagno, inoltre, è anche l'ultima stanza dalla quale si transita prima di andare a letto e può avere una funzione preziosa anche per favorire il riposo al termine di giornate particolarmente stressanti (si pensi, ad esempio, ad un bagno caldo e rilassante).
Per tali ragioni è importante rendere l'ambiente del bagno accogliente, in maniera che il tempo trascorso al suo interno sia piacevole. La cura del design, dunque, risulta fondamentale per creare una stanza che rispecchi appieno il proprio gusto, ma anche la scelta dei colori e dei materiali utilizzati.

Per prima cosa, è indispensabile osservare l'arredamento delle altre stanze della casa, così da poter fare delle scelte che non si discostino in maniera evidente da quello che è lo stile dell'abitazione. Un design moderno impone un arredamento contemporaneo anche nel bagno, mentre un look un po' più classico consente di optare per soluzioni differenti, che abbiano un'aria anche un po' romantica, se lo si desidera.

Nel bagno l'estetica deve coniugarsi alla funzionalità; fra le diverse idee proposte da Ideal Standard Italia, la linea Connect permette di trovare le soluzioni più adatte alle varie evenienze grazie in primo luogo alla modularità ampia degli arredi che caratterizzano la linea.
I lavabi della serie Connect offrono differenti possibilità per quanto riguarda l'installazione - incasso oppure semi-incasso, top, sospeso - e mettono a disposizione diverse tipologie di box doccia e vasche, con l'aggiunta di miscelatori e mobili con i quali completare al meglio gli spazi.
La linea "Connect Space", invece, è pensata per gli spazi ridotti e offre sanitari, lavabi e mobili dalle dimensioni contenute e adatti quindi ai bagni più piccoli. Le misure dei sanitari sono in genere standard, ma le loro forme sono piuttosto varie e perciò in grado di accontentare i desideri di tutti e capaci di conferire la giusta personalità, insieme all'arredo, al nostro bagno.

Per un bagno dall'aspetto classico, il legno è quasi una scelta obbligata e se si opta per un piano con questo materiale, bisogna assicurarsi che sia opportunamente trattato poiché il contatto con l'acqua sarà molto frequente una volta che verrà appoggiato o incastonato il lavabo.

Se invece si punta su uno stile più contemporaneo, si può optare per la pietra - nello specifico un marmo di colore scuro - e mobili che richiamino il grigio oppure l'acciaio. Se, per ragioni di spazio, non è possibile sistemare un mobile vicino al lavabo, bisogna fare affidamento su soluzioni prefabbricate e removibili. Il materiale - plastica, metallo o legno - dev'essere scelto in base al tipo di arredamento, così come le forme, che possono essere arrotondate oppure più squadrate.

Meglio puntare su mobili con le ruote, che si possono spostare con maggiore facilità. Un design più classico consentirà di puntare su mobiletti antichi, che certo daranno un pizzico di personalità in più all'ambiente.

Letto 2649 volte Ultima modifica il Lunedì, 13 Aprile 2015 11:56