Martedì, 11 Aprile 2017 07:17

Come realizzare un catalogo d’arte

Scritto da 

Non è necessario essere artisti famosi per realizzare un catalogo d’arte, sia nel campo della pittura che della scultura. La pubblicazione è molto facile da produrre, ci si può collegare online e a costi modesti si possono realizzare cataloghi d’arte di grande prestigio e di ottima qualità. Prima di arrivare alla stampa però, dobbiamo lavorare su ogni opera, inserendo titolo, autore, dimensioni e tecnica utilizzata. Solitamente, prima dell’elenco delle opere, serve un breve testo introduttivo, o una biografia dell’autore. A questo punto è possibile procedere con l’impaginazione, tenendo ben presente che anche l’estetica ha un valore che assolutamente non deve essere sminuito. Possiamo così rivolgerci ad una tipografia online di fiducia riconosciuta come Printingup, a cui affidare il compito di comporre il materiale da noi fornito, scegliendo un’opera di copertina ed il titolo.

 

Un buon catalogo d’arte contiene sicuramente delle immagini perfette, per questo dobbiamo affidarci ad una stampa di altissima qualità.

Grazie ai macchinari da stampa sempre più affidabili e all’avanguardia, è possibile ottenere dei cataloghi d’arte, “davvero a regola d’arte”. Si punta molto sull’espressione del colore, ad esempio, tanto da renderlo vivo e ricco di luce, proprio per non dimenticare che per i galleristi, ma non solo, il catalogo d’arte rappresenta un vero e proprio veicolo di vendita.

Nella grafia che riguarda i cataloghi d’arte, pulizia e corrispondenza cromatica, risultano essere fattori davvero essenziali.

Online ci sono anche siti specializzati nella stampa dei cataloghi d’arte, dove si lavora ogni giorno sulla  leggerezza, flessibilità, colore, dinamismo, sull’attenzione per tutto  il bello del mondo dell’Arte.

La stampa dei cataloghi d’arte è una delle più richieste online, e necessita di alcune accortezze specifiche. Ora siti come Il Metropolitan di New York stanno persino fornendo accesso gratuito ad alcuni di essi.

Nei cataloghi d’arte le immagini e la nitidezza dei colori rivestono un ruolo cruciale. Per questo motivo è fondamentale rivolgersi solo a siti di stampa specializzati e di comprovata professionalità.

Prima ancora di stampare un catalogo con opere d’arte, come abbiamo scritto, è necessario catalogare tutti i lavori tramite un inventario che specifichi autore, dimensioni del quadro e data di realizzazione (sarebbe meglio inserire anche l’attuale ubicazione). Se il catalogo include anche disegni si consiglia di scansionarli prima di incorniciarli. La scelta dell’opera da pubblicare nella copertina della brochure da stampare deve essere ponderata.

Nella stampa dei cataloghi d’arte, non si può certamente nemmeno sottovalutare la rilegatura: la brossura fresata assicura una rilegatura pulita e al tempo stesso molto resistente. Qualsiasi sia il tipo di carta scelto per la stampa della brochure, la brossura poliuretanica garantisce una tenuta professionale di alto livello perché le pagine vengono disposte in sequenza prima di essere fresate sul dorso e legate usando una colla apposita. Altri vantaggi della rilegatura a brossura fresata nella stampa online sono la velocità di realizzazione e i preventivi bassi.

I cataloghi d’arte, come i libri fotografici ma anche i cataloghi ed i libri aziendali, meritano la migliore stampa. Per questo online ci sono i migliori professionisti della stampa a prezzi davvero molto competitivi, in grado di creare lavori davvero di altissima qualità. Le litografie online realizzano qualunque tiratura, dalle edizioni industriali a quelle numerate per libri d'artista,e limitate, oltre a libri e cataloghi di formato personalizzato.

Letto 4854 volte Ultima modifica il Martedì, 11 Aprile 2017 09:38